Passa ai contenuti principali

LA SEMPLICITA' DEL FILO DI RAME

Il rame mi piace davvero tanto. E' un metallo che si presta a un'infinità di utilizzi creativi. Mi piace il fatto che possa essere piegato e forgiato con tanta facilità ... mi piacciono i colori caldi che assume e le patine che si possono creare.
Vorrei avere i tempo per poter studiare a fondo le tante tecniche che si possono utilizzare con questo meraviglioso metallo!!
Intanto vi mostro i miei primi approcci con la saldatura!



Questi orecchini sono stati realizzati con filo di rame e le monachelle sono state saldate ai cerchi. Ho completato il tutto aggiungendo una perlina rossa in pietra dura e un fiore in rame che ho smaltato con un semplice smalto per unghie color rosa cipria, opportunamente protetto con una vernice spry per non farlo sgretolare.
Per me, che combatto sempre contro il tempo, sono piccoli passi in avanti verso tante possibilità nuove di creare. E forse proprio perchè  non ho la possibilità di dedicare tante ore a questa mia grande passione  riesco a godermi o…

Caos

Recentemente è usvita una canzone il cui ritornello dice " My head is a jungle" e quando l'ho ascoltata mi son detta che in questo momento anche la mia testa lo è!!
Una giungla fatta di progetti  di vita rimandati, incertertezze e conseguetnte bisogno di sicurezze, cambiamenti frequenti della routine quotidiana dovuti al lavoro ( quando c'è), stanchezza e tanti tanti ostacoli da abbattere.
La vita della supplente nelle scuole ( io sono nella materna) non è mai stata semplice.. devi essere sempre disponibile (anche per supplenze di un giorno solo) a partire appena vieni chiamata per chissà quale posto.. prendere impegni è sempre difficile perchè ci sono periodi in cui non sai mai che orario di lavoro farai il giorno dopo ecc..
 E' stressante ma almeno alla fine del mese porti a casa uno stipendio.. e poi ti dicono.. tieni duro .. prima o poi ti stabilizzerai....e poi arriva l'estate con un bel buco di tre mesi da riempire e via a cercarsi un lavoro, quando lo trovi. Io ho fatto di tutto: dalla cameriera , all'aiuto cucina, alla beby sitter ecc.. ma a 35 anni è veramente avvilente condurre una vita che non decolla mai!!
 Così sono passati diversi anni e io comincio a ribellarmi a un sistema che ti priva della possibilità di realizzarti sia come professionista ma anche come persona in grado di poter pianificare la propria vita senza dover pensare se tra 1 mese la tua semi- indipendenza esisterà ancora.
Questa giungla di rabbia e orgoglio si riflette su tutto quello che faccio .. questa altalena di sentimenti e situazioni mi ha mandato un po in tilt .. le mie creazioni , non che prima fossero chissà cosa, sembrano lontane mille miglia da me che le ho concepite. Passo dall'embroidery , che mi ha sempre affascinato, all'ottone e al rame , all'uncinetto e al lavoro a maglia senza uno schema preciso proprio come in una giungla.
Vi lascio con gli ultimi nati, sperando sempre che le cose cambino in meglio.

Commenti

Pin It