Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 8 agosto 2013

Considerazioni personali sull'incisione con acidi e anello con perle

Girando in vari blog e in siti come pinterest, ho notato che va molto di moda in questo momento l'incisione del rame utilizzando soluzioni acide. Irisultati sono molto interessanti e belli così non potevo esimermi dal provare. Ho utilizzato una soluzione a base di acido muriatico e acqua ossigenata. L'incisione non si è materializzata benissimo ma quello che meno mi ha convinto è il fatto che il prodotto finale sia innoquo per la salute. Mi piacciono molto le patine come il verderame o appunto l'incisione ma anche se poi laviamo bene e  proteggiamo i nostri manufatti con vernici sigillanti non sono sicura che basti a renderli innoqui: nessuna vernice dura in eterno e prima o poi comincerà a togliersi e francamente non mi piace l'idea di dover indossare  o ancora peggio vendere qualcosa di potenzialmente pericoloso.Quindi credo che per il momento la mia esperienza con le patine e le incisioni ad acido si ferma qui...giocare con gli acidi non fa per me!
Sarei curiosa e anzi spero di ricevere i vostri commenti sull'argomento per confrontarmi con le vostre esperienze
Vi lascio invece con una delle mie ultime creazioni che forse non sarà originale come le ultime tecniche di incisione ma per me è comunque un campo nuovo.
Ho fatto pochissimi anelli e devo ancora perfezionarmi molto. Mi manca il mandrino adatto... ne ho usato uno di fortuna ma mi rendo conto che ne devo acquistare uno fatto bene!  Questo anello è un po piccolo.. sta un po stretto persino a me che sono famosa per avere dita mooolto sottili! Essendo una prova non sarà inmesso in vendita.

Apresto!
Francesca

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...